Tony award, primato a musical 'Kinky boots', Tom Hanks a mani vuote

New York (New York, Usa), 10 giu. (LaPresse/AP) - Il musical 'Kinky boots', con le canzoni della popstar Cyndi Lauper, che fa il suo esordio sui palchi di Broadway, è stato leader dei Tony awards 2013, aggiudicandosi sei statuette, tra cui miglior musical, miglior colonna sonora originale e miglior attore protagonista. 'Vanya and Sonia and Masha and Spike' di Christopher Durang ha vinto invece il premio per la miglior commedia. 'Matilda the musical' e 'Pippin' si sono aggiudicati quattro premi ciascuno. Altri due spettacoli 'Chi ha paura di Virginia Woolf?' e 'The Nance' hanno vinto tre altri premi. Tom Hanks è tornato a casa a mani vuote, il suo debutto a Broadway non era destinato ad essere molto fortunato con il suo 'Luky guy'.

I Tony award, formalmente Antoinette Perry award, fondatrice dell'American Theatre Wing, celebrano i conseguimenti raggiunti nei teatri americani, musical compresi. Sono assimilabili ai premi Oscar per il teatro o ai Grammy per la musica. A valutare le performance è un banco di circa 700 giudici. Quest'anno per la quarta volta la cerimonia di premiazione è stata presentata da Neil Patrick Harris, in grado di condurre uno spettacolo divertente. Lo show si è aperto tra ballerini e cantati con la comparsata di Mike Tyson, ex pugile, che ha teatro ha portato sui palchi statunitensi il suo 'one man show' dal titolo 'Mike Tyson: Undisputed Truth'.

Cindy Lauper resa celebre nel mondo dalla sua hit 'Girls just want to have fun' è stata parte di un imponente gruppo di donne che ha preso il massimo dei voti. Diane Paulus e Pam MacKinnon hanno entrambe vinto per la regia. 'Kinky Boots', che trae ispirazione dal film del 2005 di Julian Jarrold 'Kinky Boots - Decisamente diversi', racconta di una fabbrica di scarpe che naviga in cattive acque e che trova nuovo slancio producendo scarpe per drag queen. Il musical ha vinto per le coreografie e due premi tecnici, inoltre Billy Porter si è meritato il trofeo di miglior attore protagonista in un musical.

Pam MacKinnon ha vinto per la miglior regia della commedia con 'Chi ha paura di Virginia Wooolf?' un anno dopo essere stato nominato per 'Clybourne Park'. Tracy Letts è al suo primo Tony awards per la miglior performance in un ruolo protagonista per una commedia e, ritirando il premio, ha detto a nome di tutti gli attori che è "il più lavoro sulla Terra". Judith Light si è aggiudicata il suo secondo premio come miglior attrice in una commedia 'The Assembled Parties'.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata