Tom Cruise in Brasile con 'Oblivion': Film visionario e inquietante

Rio de Janeiro (Brasile), 28 mar. (LaPresse/AP) - Tom Cruise ha portato la sua nuova impresa fantascientifica sul grande schermo in Brasile. 'Oblivion', il thriller diretto da Joseph Kosinski, è stato presentato a Rio de Janeiro, dove i fan hanno aspettato ore per vedere il loro eroe. Tom prima di entrare in sala per la proiezione in anteprima, si è trattenuto a firmare autografi, posando per le foto in mezzo a una folla urlante. Affianco al divo di Hollywood, anche Olga Kurylenko e Andrea Riseborough. Parlando sul red carpet Tom Cruise ha espresso il suo entusiasmo per il film. "E' unico nel suo genere - ha detto Cruise - Kosinski è un regista visionario e si svolge in un futuro post-apocalittico dopo un'invasione aliena e quando la gente guarda il paesaggio, vede una bellezza assolutamente inquietante".

'Oblivion' è ambientato nel futuro e segue la storia di Jack Harper, interpretato da Cruise, un uomo-drone assegnato alla Terra dopo che è stata distrutta da un attacco alieno. Tuttavia comincia a mettere in discussione se stesso e la sua missione quando arriva una donna (Olga Kurylenko) da una navetta spaziale, da lì inizia un viaggio che rivelerà un incredibile segreto. "Sono molto onorata di aver lavorato con Tom e con Morgan Freeman, attori che adoro e ammiro, entrambi professionali e grandi attori. E' stata una bella esperienza", ha detto l'attrice ucraina. Andrea Riseborough interpreta la parte di Victoria compagna di Jack Harper. 'Oblivion' verrà lanciato nel Regno Unito il 13 aprile e il 19 negli Stati Uniti e in Brasile.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata