Tiziano Ferro ricoverato d'urgenza in ospedale a Madrid

Madrid (Spagna), 31 ott. (LaPresse) - Grande spavento per Tiziano Ferro. Il cantante, che sta promuovendo il suo nuovo album in Spagna, domenica sera a mezzanotte. L'artista, che si trovava presso il lussuoso Westin Palace di Madrid, è stato portato d'urgenza all'ospedale Universitario Clinico San Carlos per possibile abuso di farmaci. L'entourage del cantante ha smentito a Tgcom24, rassicurando che "è stata intossicazione alimentare".

Secondo quanto riportato dal magazine spagnolo Vanitatis, l'artista 31enne ha cominciato a stare male intorno a mezzanotte, quando lui stesso ha richiesto che venisse chiamata d'urgenza l'assistenza medica. Pochi minuti dopo, un'ambulanza è accorsa e Ferro è stato prelevato dalla sua stanza per l'ospedale a vedere il loro stato, come hanno confermato fonti ospedaliere alla rivista. È poi entrato al pronto soccorso dell'ospedale all'1.15, dove è stato ricoverato in osservazione per diverse ore.

Finita la brutta avventura, Ferro ha poi tranquillizzato in fan sulla sua pagina di Facebook: "A chi mi pensa e si preoccupa per me. Sto bene, vi sento vicini. Vi voglio bene, davvero. Grazie".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata