Titanic 3D senza censure, Kate Winslet imbarazzata nuda sullo schermo

Londra (Regno Unito), 31 mar. (LaPresse) - A quasi 15 anni dall'uscita nelle sale cinematografiche di tutto il mondo, torna il kolossal 'Titanic' di James Cameron per rivivere in 3D l'emozione dell'amore nato a bordo della nave tra Jack e Rose (Leonardo DiCaprio e Kate Winslet). Un film che ha segnato il primato d'incassi con oltre 1 miliardo 843 milioni di dollari, battuto solo 12 anni dopo da un altro film dello stesso regista, 'Avatar'. L'uscita italiana è prevista per il 6 aprile e pare che la nuova pellicola includa anche le scene censurate nella prima edizione del 1997.

'The times of India' riferisce che la versione 3D del film mostra la scena, un tempo tagliata, in cui Jack fa un disegno di Rose nuda con addosso solo la collana di smeraldi. La stessa scena che ad oggi mette "terribilmente in imbarazzo" l'attrice Kate Winslet, come da lei stessa ammesso durante il red carpet della premiere a Londra. "Non guarderò - ha detto riferendosi alla scena in cui resta a seno scoperto - a quel punto sarò al bar o sul pavimento".

L'attrice quando ha girato 'Titanic' aveva 21 anni e rivedersi, a distanza di anni, all'età di 36 anni, sul grande schermo, ancora una volta in topless, la imbarazza moltissimo. Il film uscirà nelle sale il 6 aprile in occasione del 100esimo anniversario del naufragio del Titanic.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata