The hateful eight: 8 farabutti di Tarantino e note di Morricone
La pellicola, in corsa per 3 Oscar, sarà presentata oggi a Roma alla presenza del regista e del compositore

Sarà nelle sale italiane dal 4 febbraio l'atteso film 'The Hateful eight' di Quentin Tarantino con le musiche di Ennio Morricone in corsa per 3 Oscar, che sarà presentato oggi a Roma alla presenza del regista e del compositore. Il western firmato Tarantino è ambientato anno dopo la fine della guerra civile: una diligenza è costretta a fermarsi nel cuore del Wyoming a causa di una tempesta di neve. Il cacciatore di taglie John Ruth e la sua prigioniera Daisy Domergue sono attesi nella città di Red Rock dove Ruth, noto da quelle parti come "Il Boia", porterà la donna dinanzi alla giustizia, riscuotendo unataglia di 10.000 dollari. Lungo la strada incrociano due uomini che si uniscono a loro. Ma la tempesta infuria ed i quattro sono costretti a fermarsi per cercare rifugio presso un emporio dove ad accoglierli troveranno altri quattro sconosciuti. Gli otto viaggiatori bloccati dalla neve si rendono presto conto che, forse qualcuno non è chi dice di essere e che, probabilmente, non sarà facile per nessuno raggiungere Red Rock.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata