The Edge degli U2 primo rocker a suonare in Cappella Sistina
L'artista si trovava in Vaticano in occasione di una conferenza internazionale sulla medicina rigenerativa

The Edge, il chitarrista degli U2, ha tenuto ieri sera un breve concerto alla cappella Sistina del Vaticano diventando la prima rockstar a esibirsi sotto i famosi affreschi di Michelangelo. L'artista si trovava in Vaticano in occasione di una conferenza internazionale sulla medicina rigenerativa, che si è conclusa ieri dopo avere riunito decine di esperti di tutto il mondo per discutere, fra le altre cose, di cancro e malattie rare. Si è esibito davanti a 200 persone fra medici, ricercatori e filantropi. Accompagnato da un coro di sette adolescenti irlandesi, ha suonato quattro brani: 'Walk on', 'Yahweh', 'Ordinary Love' e la celebre 'If it be your will' del cantautore statunitense Leonard Cohen.

The Edge, il cui vero nome è David Evans, è nel board di alcune fondazioni che si occupano di prevenzione del cancro: il padre è morto di tumore il mese scorso e la figlia ha superato una leucemia. Il chitarrista ha ringraziato papa Francesco e il Vaticano "per averci permesso di usare la sala parrocchiale più bella al mondo".


Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata