Tff, Calopresti:Rilancio Mirafiori? Non ci credo,progetti no soluzioni

di Laura Carcano

Torino, 26 nov. (LaPresse) - "Non credo al rilancio di Mirafiori. In quella fabbrica ogni mattina entrano poche persone, se guardi al loro futuro pensi che saranno tutti disoccupati. Vedo abbandono, è impossibile trovare soluzioni. Sono bravi a comunicare, tanti progetti, ma non vedo soluzioni". Lo ha detto al Torino Film Festival Mimmo Calopresti, produttore del film 'Mirafiori Lunapark' diretto da Stefano Di Polito e presentato stamattina in conferenza stampa alla presenza del regista."La Fiat non c'è più, è inutile che ci si giri intorno e che si parli di Marchionne e dell'America", ha aggiunto Calopresti.

Il film Mirafiori Lunapark - che rientra nella sezione Festa mobile del Tff - narra la storia di 3 pensionati Fiat che entrano nella loro vecchia fabbrica abbandonata a Mirafiori poco prima che venga abbattuta. Decidono di improvvisarsi padroni dell'officina e di trasformarla in una giostra per bambini, nella speranza di ripopolare il quartiere e riavvicinare figli e nipoti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata