Tempesta in Honduras: interrotta prima puntata Isola dei famosi

Milano, 26 gen. (LaPresse) - La prima puntata dell'Isola dei famosi, che avrebbe dovuto prendere il via ufficialmente questa sera, si è conclusa intorno alle 22, senza che i 12 naufraghi riuscissero a raggiungere l'arcipelago di Cayo Cochinos, in Honduras. Colpa di una violenta ondata di maltempo, che ha costretto la produzione a rimandare di una settimana l'arrivo dei concorrenti. I 12 protagonisti avrebbero dovuto lanciarsi dall'elicottero e raggiungere a nuoto la riva dell'isola che li ospiterà per i prossimi due mesi.

La padrona di casa, Alessia Marcuzzi, si è collegata in diretta con Alvin, (al suo debutto in prima serata su Canale5, con il compito di gestire i collegamenti dall'isola, le prove settimanali dei naufraghi e guidare gli appuntamenti quotidiani sulle reti Mediaset), il quale ha manifestato i timori legati proprio alle forti piogge e al mare in tempesta. Partenza da rifare quindi. Se le condizioni meteo lo permetteranno, l'Isola dei Famosi prenderà ufficialmente il via lunedì prossimo 2 febbraio.

"Sull'Isola si è abbattuta una tempesta tropicale. Vi comunico ufficialmente - ha detto Alessia Marcuzzi nel corso di quella che doveva essere la prima puntata del programma - che la partenza dell'Isola è rinviata di una settimana, quando le previsioni ci rassicurano miglioramenti, la tempesta tropicale sarà passata e avremo ricostruito le nostre strutture. E' l'Isola che comanda".


La conduttrice ha spiegato che l'arrivo dei naufraghi sull'isola sarebbe stata impossibile a causa di "complicazioni serie". "Contro la natura - ha aggiunto Alessia Marcuzzi - non si può davvero fare nulla e le condizioni sono davvero difficoltose. Per quanto l'isola sia un'esperienza dura ed estrema, non si vuole mettere a rischio la sicurezza di nessuno. Il tempo sarà brutto per tutta la settimana, abbiamo avuto anche danni alle strutture".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata