Televisione, Carlo Freccero: "Riporterò Luttazzi in Rai"

Una tv generalista, italiana e nella quale la satira sarà protagonista. Così Carlo Freccero, neodirettore di Rai 2, presenta il palinsesto e il piano editoriale per il 2019, annunciando un grande ritorno: "Voglio riportare Luttazzi, ve lo dico subito, è troppo importante per una televisione". E sul governo: "Quello che mi interessa del governo giallo-verde è che ha scompaginato ciò che era il pensiero unico. Ha eliminato il conformismo del pensiero unico". Non manca un attacco al Pd: "Con il curriculum che ho mi aveva mandato su satellite, capisco di più Berlusconi che mi aveva fatto fuori perché facevo audience"