Simona Ventura a 'La Confessione' sul Nove: "Avevo paura di Corona, registravo i colloqui"

La conduttrice parla con Peter Gomez dei suoi rapporti con l'ex re dei paparazzi

Simona Ventura ripercorre i suoi rapporti di lavoro con Fabrizio Corona a "La Confessione", in onda sul Nove venerdì 20 dicembre alle 22:45. "Avevo una paura pazzesca, facevo la bonifica in casa. Fabrizio Corona è stato diabolico, ma non è stato intelligente: se lo fosse stato, noi eravamo morti", racconta la conduttrice tv a Peter Gomez. Il periodo è quello precedente lo scandalo Vallettopoli nel 2007: l'anno prima lei aveva rotto con il suo manager storico Lele Mora, e la sua agenzia. Corona andò a casa sua e lei registrò il colloquio: "Avevo paura di tutto, fu un periodo moto difficile".