Sanremo, Monica Bellucci dà forfeit. E Fiorello difende Amadeus
Sanremo, Monica Bellucci dà forfeit. E Fiorello difende Amadeus

L'attrice avrebbe dovuto apparire all'Ariston: "Mi sono incontrata con Amadeus ma per cause maggiori il progetto non è andato a fine". Intanto lo showman si schiera ironicamente con il conduttore: "Per lui pena di morte, è il più cattivo d'Italia".

Monica Bellucci non sarà al 70esimo Festival di Sanremo. L'attrice avrebbe dovuto affiancare Amadeus come una delle presenze femminili ma con un comunicato diffuso dal suo ufficio stampa ha fatto sapere che non prenderà parte alla kermesse. "Il signor Amadeus ed io ci siamo incontrati mesi fa ipotizzando un progetto insieme. Purtroppo per cause maggiori non siamo riusciti nel nostro fine. Auguro un bel Festival a lui e al suo team e spero in un'altra possibilità nel futuro", si legge nella nota. 

Intanto a difesa di Amadeus, dopo le polemiche sul sessismo, scende in campo l'amico Fiorello. - "Amadeus, in qualità di anonimo proporrò per te la pena di morte, per quello che stai facendo e per quello che rappresenti. Sei l'uomo più cattivo d'Italia". Così lo showman in diretta dal suo profilo Instagram ha scherzato sulla polemica scoppiata dopo le dichiarazioni del conduttore del Festival di Sanremo in conferenza stampa.

 Fiorello si è poi rivolto alle 29 deputate che hanno chiesto in una lettera ad Amadeus di scusarsi pubblicamente. "Volevo dire una cosa alle 29 deputate che ti hanno accusato, proprio in politica mi raccomando cercate di stare un passo avanti, non state indientro. Non lamentatevi su Sanremo, lamentatevi sul vostro settore. Voglio vedere una donna presidente della Repubblica o presidente del Consiglio, allora sì che avremo fatto un passo avanti", ha sottolineato il conduttore siciliano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata