Sanremo, Gregoraci: Savino non mi vuole perchè dice che sono di destra
Sanremo, Gregoraci: Savino non mi vuole perchè dice che sono di destra

"Mi avessero detto che non mi volevano perchè incapace di ballare mi avrebbe fatto meno male"

 Fatica a parlare, Elisabetta Gregoraci. Il suo sfogo è tutto in un post su Instagram comparso pochi minuti fa. E' stata esclusa a sorpresa dalla conduzione dell'Altro Festival, quello in onda su RaiPlay, la piattaforma digitale della tv di Stato, perché Nicola Savino, il conduttore la ritiene riconducibile alla 'destra' per via del suo ingombrante ex marito, Flavio Briatore.
DOMANDA Scusi ma questo significa che se Amadeus ha dichiarato che nel suo Festival non c'è spazio per la politica, Savino intende lottizzare pure Sanremo?
RISPOSTA Io sono basita, sconcertata e amareggiata per quanto mi ha detto Nicola. Non mi aspettavo che un conduttore televisivo potesse parlarmi di politica. Ma così è andata. Se mi avesse detto che non mi voleva perché sono incapace di ballare e cantare, avrebbe fatto meno male.

D. Spieghi meglio.

R. Mi era stata data la conferma per la mia partecipazione al programma, la Rai era soddisfatta della scelta… Ma Nicola ha posto un aut aut: 'o me o lei'. Allora lui mi ha chiamato ed è stato irremovibile nel giudicare le scelte politiche di Flavio: 'Nel format abbiamo gente di sinistra, non c'è spazio per chi è di destra nel mio programma'.

D. Ma lei è di destra?

R. Io sono una professionista che si impegna per far bene il suo mestiere, non mi occupo di politica, tanto meno delle visioni politiche del mio ex marito. Io sono sconvolta. Mi sembrava di toccare il cielo con un dito e ora è svanito il mio sogno per motivi incomprensibili. Certamente questa non è libertà.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata