Coronavirus, Mughini: "Temo che il peggio debba venire"

Il giornalista e scrittore ospite di 'Accordi & Disaccordi' sul Nove: "Epidemia mostruosa perché sconosciuta"

(LaPresse) Lo scrittore Giampiero Mughini è spaventato dall'epidemia di coronavirus. "Ho l'impressione che il peggio debba ancora venire", dice il giornalista e scrittore ospite di 'Accordi & Disaccordi', il talk d’attualità condotto da Luca Sommi e Andrea Scanzi e in onda ogni venerdì. "C’è un’epidemia, sulla quale dobbiamo avere le idee chiare, ma l’epidemia c’è ed è mostruosa perché non la conosciamo”, conclude l'opinionista.