'Fake' sul Nove, su Coronavirus esordio animato della seconda stagione

Botta e risposta fra il direttore del Giornale Sallusti e l’analista David Puente

(LaPresse) - Nella prima puntata della nuova stagione di Fake-La Fabbrica delle notizie, condotta da Valentina Petrini mercoledì 12 alle 23.30 sul Nove, si parla di Coronavirus. Ospiti del programma, prodotto e realizzato negli studi milanesi di LaPresse, il direttore del Giornale Alessandro Sallusti e il giornalista Luca Telese. Acceso il confronto fra Sallusti e l’analista David Puente sull’articolo pubblicato il 4 febbraio, intitolato: “La minaccia sbarca dall’Africa colonia cinese senza controlli”. Puente mette il timbro di ‘mal informazione’ perché “Non ci sono prove che sia arrivato qualcuno o che ci siano riscontri di Coronavirus in Africa, quindi da questo titolo.. visto che normalmente le persone tendono a leggere i titoli... si fanno un’idea sbagliata”. Sallusti risponde che “In Africa c’è una colonia cinese fuori controllo dal punto di vista della rete di protezione sanitaria adottata in Europa” e domanda: “... ma tuo figlio in una classe dove arrivano dei cinesi dalla Cina che non hanno ancora superato la quarantena ce lo manderesti sì o no?“.