Teatro, è morto Luca De Filippo, figlio del grande Eduardo

Napoli, 27 nov. (LaPresse) - E' morto oggi, a 67 anni, Luca De Filippo, figlio del grande Eduardo De Filippo e della cantante e attrice Thea Prandi. L'attore e regista lascia tre figli, Matteo, Tommaso e Luisa. L'uomo era ricoverato in ospedale per una discopatia. La sua ultima recita era andata in scena a novembre al teatro Augusteo di Napoli. "Gli sono stata molto amica, avevamo un'amicizia vera e genuina - dichiara a LaPresse Albachiara Caccavale, titolare del teatro Augusteo - tutto il teatro è sconvolto e sottosopra. Il nostro era un rapporto eccezionale, anche con Carolina, sua moglie. Ultimamente era affaticato, aveva un forte mal di schiena, ma ha recitato regolarmente da noi, l'ultima volta il primo novembre".

"I ricordi che ho di Luca sono bellissimi, per lui il teatro era la vita - continua la donna - Era molto riservato sul suo privato, ma aveva un grandissimo orgoglio quando parlava del padre. Aveva un grande rispetto per il nome del padre, che portava avanti in tante occasioni in cui poteva esercitare il suo nome, per esempio quando ha creato il teatro scuola. Con gli amici era apertissimo, sempre molto carino. Si è fatto sempre amare e rispettare da tutti".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata