Taylor Swift protagonista di un film poliziesco? Lei resta in silenzio

Los Angeles (California, Usa), 4 set. (LaPresse) - Taylor Swift non si pronuncia e non conferma il ruolo di giovane spia nel film 'The secret service'. Sono circolate voci che la pluripremiata cantante country farà una parte nel nuovo poliziesco di Matthew Vaughn per il grande schermo e sarà protagonista accanto a Colin Firth, Michael Caine e Samuel L. Jackson. Inoltre dalle indiscrezioni riportate da PerezHilton sono stati proposti dei ruoli anche alla cantante britannica Adele e all'ex calciatore David Beckham. Una fonte strettamente collegata alla produzione ha detto che la Swift è andata benissimo durante il provino e che "appare naturale sul grande schermo, fresca e attraente".

Anche se il ruolo sembra perfetto per la star americana e c'è chi sostiene che la parte sia già sua, altri al contrario riferiscono che Taylor non abbia neanche avuto contatti con gli studi cinematografici. Un portavoce della Swift ha detto a Gossip Cop questa settimana che le voci che collegano la cantante al film "sono completamente false" e che la Swift non è assolutamente all'interno del film di Michael Vaughn. 'The secret service' si basa sui fumetti di Mark Millar con Colin Firth e Michael Caine come protagonisti. Le riprese batteranno il primo ciak ad ottobre e il film uscirà nel novembre del 2014.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata