Taylor Lautner, tutte lo vogliono, tutte lo cercano

Los Angeles (California, Usa), 28 set. (LaPresse/AP) - Si è guadagnato lo status di rubacuori dalle retrovie, attendendo che il suo momento arrivasse, senza rubare la scena al collega e amico Robert Pattinson. Stiamo parlando del giovane e fisicatissimo Taylor Lautner, lupo mannaro in 'Twilight' e che ora cavalca l'onda del successo con il suo nuovo film d'azione 'Abduction'. Ma Taylor non è ancora avvezzo a tanto successo, al punto che ha confessato di dover ancora imparare a gestire, insieme alla fama, il chiasso delle sue fan quando lui compare in pubblico.

"Mi sorprende ancora vedere con quanto entusiasmo le fan mi salutano ogni volta - racconta il 19enne - E' una bella sensazione, che dà molta adrenalina". A conferma di quanto Lautner sia amato, c'è il successo della campagna promozionale del film su Facebook, che ha raccolto la bellezza di 79mila gradimenti. Nel film l'attore veste i panni di un adolescente braccato da tutti: in fondo la realtà non è così lontana dalla finzione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata