Suu Kyi incontra Bono a conferenza Oslo e lo ringrazia per attivismo

Oslo (Norvegia), 18 giu. (LaPresse/AP) - Per la prima volta, la leader democratica birmana Aung San Suu Kyi ha incontrato Bono, cantante degli U2 e noto attivista, che nel 2000 le dedicò la canzone 'Walk on' quando il premio Nobel per la pace aveva scontato la metà degli anni agli arresti domiciliari. Insieme a Oslo in occasione di un incontro sulla pace, la coppia ha tenuto una conferenza stampa prima di partire per Dublino. Quando i giornalisti hanno chiesto alla Suu Kyi un commento sul brano degli U2, lei ha risposto: "Il testo era davvero vicino a come mi sentivo dentro. 'Sono le tue due gambe che devono farti andare avanti'". La leader dell'opposizione birmana, che ha ritirato sabato il premio Nobel assegnatole 21 anni fa, è stata ai domiciliari per anni a causa della lotta per la democrazia sotto il precedente regime militare. Da parte sua, Bono si è detto "molto colpito" dall'incontro con la Suu Kyi, definita "un tipo tenace".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata