Susan Boyle vuole Clooney nel cast del film sulla sua vita

Londra (Regno Unito), 21 nov. (LaPresse) - L'incredibile storia di Susan Boyle, dalla sua ascesa alla fama mondiale, verrà raccontata da un film di Hollywood. Per la pellicola, secondo il Sun, la cantante scozzese avrebbe grandi idee per il cast. Susan, 51 anni, è appena tornata dagli Stati Uniti, dove ha firmato un contratto da milioni di dollari per mettere la sua storia sul grande schermo. Le riprese inizieranno il prossimo anno, ma la Boyle ha già deciso di chiedere a George Clooney di interpretare il ruolo del suo manager. "E' solo una speranza - ha detto Susan - ma stiamo parlando di Hollywood, tutto può succedere".

Attualmente Clooney sta lavorando ad un paio di altri film, ma nei prossimi due anni potrebbe essere abbastanza libero. Se la star di Hollywood sarà il manager della Boyle sul set, allora chi interpreterà la cantante? La protagonista dovrebbe essere l'attrice scozzese Elaine Constance Smith, nota per aver interpretato Mary nella sitcom scozzese 'Rab C. Nesbitt'.

L'ultimo album di Susan Boyle 'Standing Ovation: The Greatest Songs From The Stage' è uscito il 3 novembre 2012. All'interno ci sono le sue interpretazioni di varie canzoni tratte da film, spettacoli musicali e teatrali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata