Sundance, Robert Redford snobbato agli Oscar punta sul fest indipendente

Park City (Utah, Usa), 17 gen. (LaPresse/AP) - Snobbato alle nomination degli Oscar 2014, Robert Redford punterà a vincere il Sundance film festival con il suo ultimo film 'All is lost - Tutto è perduto'. La pellicola, priva di dialoghi, vede come unico interprete Robert Redford che lotta per restare in vita dopo un naufragio. L'esperienza di fare un film di questo tipo "mi ha dato l'occasione come attore di tornare alle mie radici" ha detto l'attore e regista 77enne ieri, in occasione del primo giorno del festival del cinema indipendente di Park city, nello Utah.

La pellicola "ha avuto poca o nessuna distribuzione" ha aggiunto Robert commentando che senza una campagna pubblicitaria a supporto è difficile raggiungere il grande pubblico e gli elettori degli Oscar. "Sarebbe stato meraviglioso essere candidati? Certamente" ha detto Redford. "Ma non sono né seccato né deluso. Sono felice di aver fatto questo film perché è indipendente". Il Sundance Film Festival va avanti fino al 26 gennaio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata