Sul Nove la 'lista dei desideri' di Ale&Franz, Múniz e Lamborghini
In onda domani alle 23 la prima puntata del nuovo programma 'Wishlist, il metodo Stinger'

Una pausa dalla propria vita per superarne limiti e routine, approfondire il passato, comprendere la quotidianità e migliorare il futuro. Chi non vorrebbe concedersi un momento così? Con il supporto di un personal coach, Ale&Franz, Sergio Múniz e Elettra Lamborghini si sono messi alla prova: a partire da domenica 20 maggio alle 23 sul Nove saranno protagonisti del nuovo programma 'Wishlist, il metodo Stinger' (3 episodi da 30' prodotti da Showlab per Discovery Italia in collaborazione con Kia), che racconta il percorso fatto per prepararsi a un importante traguardo personale.

Come in ciascun viaggio introspettivo che si rispetti, la guida sarà un personal coach: Gerry Grassi, psicologo, docente di psicologia e coach di artisti e atleti, che aiuterà ciascun personaggio a guardarsi dentro, a intraprendere passioni sino a oggi trattenute, a superare limiti e tabù, capire da dove si viene, dove si va e come migliorare la propria vita. Sono proprio l'incontro con il personal coach e la definizione della propria lista dei desideri a dar forma alle caratteristiche essenziali del percorso di 'Wishlist, il metodo Stinger': al protagonista saranno consegnate le chiavi di una Stinger, macchina con cui percorrerà il proprio viaggio che lo porterà ad affrontare tre attività: una per rigenerarsi, una per ritrovarsi e una per migliorarsi.

Il protagonista si muoverà verso la prima tappa, dove accoglierà a bordo dell'automobile il suo compagno d'avventura, una persona di sua conoscenza che lo affiancherà nell'itinerario. Al termine del viaggio Gerry Grassi e il protagonista dell'episodio si incontreranno per parlare di questa esperienza, del tempo trascorso e della voglia di iniziare al meglio il secondo tempo della propria vita.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata