Sul jet di Rihanna del tour '777' un giornalista si spoglia nudo

Londra (Regno Unito), 19 nov. (LaPresse) - Sul jet di Rihanna la festa sta cominciando a trasformarsi in farsa. Un giornalista australiano, Tim Dormer, si è fatto riprendere mentre correva, completamente nudo, da una parte all'altra del corridoio dell'aereo. Lo 'spettacolo' sarebbe avvenuto durante il volo del jet Boeing verso Londra. Durante il tragitto, secondo MySpace, il redattore ha cominciato a gridare: "Solo una parola" e "salvate i nostri posti di lavoro", scatenando l'anarchia sull'aereo. La ragione, risiederebbe nel fatto che Rihanna si sta rifiutando di rilasciare dichiarazioni durante il viaggio con conseguente malcontento dei giornalisti.

"Oops, i miei vestiti sono caduti. Scusa mamma" ha twittato Dormer prima della performance. Rihanna ha invitato 150 giornalisti e un gruppo di fan per il tour, che vede la cantante delle Barbados esibirsi in sette città di paesi diversi in sette giorni. Giorni fa una giornalista di Billboard aveva denunciato che nessuno sull'aereo ha visto Rihanna dal primo giorno del viaggio. Denunciando che i fan si erano apertamente lamentati con il manager di RiRi dicendo di sentirsi "incompresi". Tutto ciò avrebbe portato ad un'aria di 'ammutinamento' a bordo, con cori come 'Dacci un titolo!', 'Occupiamo il 777'.

Tuttavia nemmeno dopo questo episodio Rhianna si è vista. La security, i rappresentanti delle etichette, i gestori del tour hanno cercato di calmare la situazione. Secondo MySpace, ai passeggeri è stato chiesto di tornare a tornare ai propri posti. Dopodichè un'assistente di volo ha versato a tutti un bicchiere del cognac prodotto da Jay Z, la stessa bevanda che Rihanna aveva offerto ai suoi fan il primo giorno del tour. Guardando l'episodio, il giornalista Jason Newman di Fuse.tv ha cinguettato su twitter, "Quindi sì, il jet del tour 777 ha messo in scena una rivoluzione contro Rihanna nel volo tra Berlino e Londra".

Il nuovo album della cantante, 'Unapologetic' è da oggi nei negozi di dischi di tutto il mondo. Il primo singolo dell'album, 'Diamonds', era uscito il 27 settembre.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata