Spectre, a Roma l'ultimo Bond. Red carpet con Craig e Bellucci

Roma, 27 ott. (LaPresse/EFE) - L'attore britannico Daniel Craig e Monica Bellucci hanno assistito oggi all'Auditorium della conciliazione a Roma alla proiezione dell'ultimo capitolo della saga di James Bond, 'Spectre', storia emozionante ambientata fra le strade della capitale. La premier mondiale del 24esimo film della spia più famosa del cinema è stata ieri sera a Londra e la pellicola arriverà nei cinema a partire dal prossimo 5 novembre. Presenti a Roma anche il regista, il britannico Sam Mendes che ha già diretto 'Skyfall' del 2012, e l'attore austriaco Christoph Waltz.

Ai microfoni di SkyTg24, Mendes ha spiegato che ha scelto Roma per le riprese perché è "una città magnifica in cui Bond non era stato prima". Il regista ha elogiato anche Monica Bellucci, che ha definito "fantastica, un tesoro nazionale di cui l'Italia deve avere cura". Craig, dal canto suo, ha assicurato che tutte le persone che hanno partecipato alle riprese "hanno lasciato un pezzo di cuore a Roma". 'Spectre' ha scenari diversi che vanno dal Regno Unito al Messico all'Australia all'Italia appunto. È a Roma che sono state girate alcune delle scene più spettacolari, in cui James Bond compie frenetici inseguimenti con la sua Aston Martin sulla riva del Tevere o si addentra nei dintorni di San Pietro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata