Sorrentino trionfa agli European Film Awards: tre premi a 'La giovinezza'

Berlino, 13 dic. (LaPresse) - Paolo Sorrentino trionfa agli European Film Awards, assegnati ieri sera a Berlino. Il suo 'La giovinezza' porta a casa i premi per il miglior film, il miglior regista e il miglior attore, Sir Michael Caine. La pellicola del regista napoletano era candidata in cinque categorie: film europeo 2015, regista europeo, sceneggiatura, Rachel Weisz e Michael Caine in corsa tra gli interpreti. Il regista, premio Oscar per 'La grande bellezza' si è detto "molto contento" per i riconoscimenti ricevuti dal suo film, e alla fine del discorso si è "scusato" per il suo inglese.

"Sono felice per Sorrentino - ha commentato il ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini - che la scorsa notte ha trionfato a Berlino con il suo ultimo bellissimo film. Un trionfo che rende orgogliosi gli italiani". "Sono premi - ha aggiunto - che dimostrano, ancora una volta, la vitalità e la qualità del cinema italiano - sempre più apprezzato e amato all'estero perché capace di raccontare storie universali".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata