Sony compra catalogo musicale Michael Jackson a 750 mln dollari
Sony diventa così unico proprietario di un database musicale enorme, che racchiude il materiale di tantissimi grandi artisti

Sony Corp ha acquistato il catalogo discografico di Michael Jackson. Per la cifra di 750 milioni di dollari, il colosso giapponese ha acquisito la restante quota del 50%, non ancora detenuta, della Sony/ATVmusic publishing, il più grande editore musicale del mondo, che controlla canzoni di successo come 'All you need is love' dei Beatles. L'accordo è stato raggiunto con la Michael Jackson's Estate, fondazione che cura gli interessi e le proprietà della popstar, scomparsa nel 2009.

L'accordo stabilisce il controllo da parte della Sony sulla joint venture che Michael Jackson e Sony firmarono nel 1995. Jackson aveva comprato l'Atv un decennio prima. Sony ha esercitato un diritto espresso nel contratto con la Jackson's Estate di permettere a una parte di acquisire l'altra. "Questa acquisizione permetterà a Sony di adattarsi più rapidamente ai cambiamenti nel business dell'editoria musicale", ha commentato Michael Lynton, amministratore delegato di Sony Entertainment in una nota stampa.

Sony diventa così unico proprietario di un catalogo musicale enorme, che comprende il materiale di gran parte dei principali artisti degli ultimi decenni, dai Beatles ai Rolling Stones, da Rihanna a Taylor Swift.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata