Snoop Dogg, per marijuana negato l'ingresso per 2 anni in Norvegia

Oslo (Norvegia), 28 lug. (LaPresse/AP) - Snoop Dogg non potrà mettere piede in Norvegia per i prossimi due anni, dopo aver tentato di entrare nel paese con una piccola quantità di marijuana. Lo ha detto Holger Hagesaeter, il legale rappresentate del rapper in Norvegià, aggiungendo che il suo cliente "può vivere con questa decisione" e non ha piani immediati di ricorrere in appello.

Snoop Dogg, il cui nome è Calvin Broadus, lo scorso si stava dirigendo a un festival nel sud del paese quando i cani addestrati hanno rilevato 8 grammi di sostanza nel suo bagaglio. Stava portando con sé anche più contante di quanto legalmente consentito per legge e gli è stata imposta una multa di 52mila corone (quasi 7mila euro) per i due reati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata