Sinead O'Connor vuole posare nuda per Playboy

Dublino (Irlanda), 23 feb. (LaPresse) - Sinead O'Connor vuole posare per Playboy. La cantante 45enne diventando adulta si è liberata di molti dei blocchi culturali che aveva da ragazzina e desidera fortemente comparire senza veli sulla rivista per adulti. "C'è così tanto che non mi sarebbe piaciuto - ha raccontato - quando ero più giovane ed ero troppo patetica e irlandese. Un servizio fotografico per Playboy è nella mia lista delle cose da fare prima di morire". "E mi piace l'idea - ha poi aggiunto l'esuberante artista al magazine The Word - di fare un'intervista in qualche strana tenuta sexy parlando di cose molto serie. Come l'economia. Puoi parlare di argomenti molto seri mentre sei nudo. A quattro zampe con un collare".

Sinead non ha problemi a raccontare pubblicamente quello che le accade e cosa pensa. Sul suo blog e sul suo profilo di Twitter ha tenuto aggiornati i fan dei suoi problemi sessuali, sentimentali, di salute fisica e psicologica. Ha cercato un partner su internet e lo ha trovato, sposando il quarto marito Barry Herridge e poi dando le cronache dei loro problemi matrimoniali. Però cerca di proteggere la propria figlia 15enne Roisine, l'ultima di 4 figli, da quello che dice in pubblico. "Non ne parlo davanti a lei - ha detto - lei in ogni caso è peggio di me. È determinata a sposare il cantante dei Muse (Matt Bellamy, ndr) nonostante il fatto che sia sposato con Kate Hudson. Ha la parola Muse incisa sulla testa".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata