Si allontana ipotesi Mila Kunis in film '50 sfumature di grigio'

Los Angeles (California, Usa), 26 gen. (LaPresse) - Recitare nel film tratto dal libro best seller del 2012 '50 sfumature di grigio' potrebbe sembrare la scelta vincente per un'attrice, ma Mila Kunis, uno dei nomi fatti per il ruolo da protagonista nella versione cinematografica della fortunata opera letteraria, potrebbe invece non essere interessata alla parte. Mila Kunis, come ha riferito il 'Sun', si era detta disponibile ad assumere il ruolo di Anastasia, la giovane studentessa illibata che Mr. Grey sceglie come sua sottomessa, ma potrebbe non essere così, perché secondo 'E! News' il giornale non avrebbe nemmeno parlato con la Kunis che non sarebbe in realtà interessata al film. L'ipotesi, quindi, è che la notizia e la conseguente smentita siano soltanto il frutto di rivalità giornalistiche.

L'attrice è stata recentemente eletta da 'Esquire' nel 2012 come la donna più sexy del mondo e quindi sarebbe adatta a incarnare il personaggio nella pellicola tratta dal best seller. Per Mila quello in '50 sfumature di grigio' sarebbe un ruolo molto spinto, molto più della scena di sesso orale recitata ne 'Il cigno nero' con Natalie Portman e degli esperimenti sessuali divertenti che la vedevano protagonista accanto a Justin Timberlake nella commedia romantica 'Amici di letto'.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata