Sheryl Crow: Ho un tumore al cervello, è benigno

New York (New York, Usa), 6 giu. (LaPresse) - Sheryl Crow ha un tumore al cervello, lo ha annunciato lei stessa ieri nel corso di un'intervista: si tratterebbe di un meningioma ed è benigno. La cantante americana ha raccontato al Las Vegas Review-Journal di aver iniziato a preoccuparsi quando si è accorta di dimenticare le parole delle sue canzoni durante i concerti. "Ero preoccupata per la mia memoria e mi sono sottoposta a una risonanza magnetica e ho scoperto di avere un tumore al cervello", ha detto la cantante di 'Soak up the sun'. "Sapevo che c'era qualcosa che non andava. Ma è benigno, non c'è da preoccuparsi", ha poi aggiunto.

A febbraio durante un suo concerto si è dimenticata le parole di una sua vecchia hit e, parlando al pubblico per giustificarsi, aveva detto: "Ho 50 anni, cosa posso dire, il mio cervello è andato in m...". Il suo portavoce è poi intervenuto su 'E!News' dicendo che "la metà di noi sono in giro con un meningioma ma spesso non si sa fino a che non ci si sottopone a una risonanza magnetica". La cantante che ha lottato e sconfitto un tumore al seno qualche anno fa, durante l'intervista, ha detto di stare bene e di non voler preoccupare nessuno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata