Serie tv 'Dexter' possibile spin off: siglato accordo rete-produttore

Los Angeles (California, Usa), 31 lug. (LaPresse/AP) - 'Dexter', la serie tv su un feroce e spietato killer, potrebbe avere uno spin-off. Non si tratta quindi di un vero e proprio sequel bensì di un derivato che rielabora gli elementi di base del telefilm. Il presidente della Showtime, David Nevins, ha detto ieri di aver firmato un contratto biennale con Scott Buck, il produttore esecutivo di 'Dexter', un accordo che lascia pensare a una nuova produzione seriale estratta dal popolare telefilm del criminale che uccide i criminali sfuggiti alla giustizia.

Lo show tv con protagonista Michael C. Hall, nei panni di Dexter Morgan, è alla sua ottava e ultima stagione. La Showtime ha riferito che Buck lavorerà su diversi nuovi progetti della rete. Nel corso del convegno della Television Critics association, a Nevins è stato chiesto se ci sarà un seguito di 'Dexter' e, in risposta, il presidente del canale ha citato l'accordo con il produttore Buck suggerendo ai giornalisti di trarre le conclusioni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata