Sergio Castellitto e Margaret Mazzantini: La famiglia è tutto

Milano, 23 ott. (LaPresse) - "La nostra famiglia è fondata sull'amore e il rispetto. Ai nostri figli abbiamo dato libertà ma anche regole". Sergio Castellitto e Margaret Mazzantini raccontano i segreti del loro successo e della loro unione familiare in un'intervista esclusiva al settimanale Oggi, in edicola domani. "La famiglia è tutto, soprattutto ora che stiamo vivendo un cambiamento epocale. I ragazzi intuiscono che dovranno lottare più di quanto abbiamo fatto noi genitori e sentono il bisogno di un guscio protettivo".

L'8 novembre uscirà il film 'Venuto al mondo', diretto da Castellitto, ispirato al romanzo della Mazzantini. "Gli autori non sono mai soddisfatti delle trasposizioni sullo schermo. Nel mio caso è diverso perché Sergio ha una sensibilità immensa", ha detto la scrittrice. Il film ha come attori Penelope Cruz e Pietro Castellitto, primogenito della coppia. "Pietro è timido, per niente spaccone, per lui conta l'esempio che arriva dal padre", dice Margaret. La Mazzantini, poi, rivela un lato inedito di sé. "Cucino molto per i ragazzi - dice - sono cresciuta in campagna, so cosa vuol dire tagliare le interiora del pollo per fare il sugo, so coltivare l'orto. In tante famiglie c'è un sommerso di desideri inevasi, noi comunichiamo, non abbiamo solitudini da curare".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata