Seconda figlia per Sandra Bullock: adottata una bimba

Los Angeles (California, Usa), 2 dic. (LaPresse/Reuters) - L'attrice premio Oscar Sandra Bullock ha adottato Laila, una bimba afroamericana di 3 anni e mezzo, dando così una sorellina a suo figlio Louis, anche lui adottivo. In un'intervista al magazine statunitense People, la star di 'Gravity' ha raccontato di aver iniziato il percorso di affidamento della bimba circa tre anni fa.

"Quando guardo Laila, non c'è alcun dubbio nella mia mente: doveva essere qui" ha detto la 51enne Bullock alla rivista. "Posso dirvi cfon assoluta certezza che i bambini giusti sono arrivati a me al momento giusto", ha aggiunto l'attrice che ha adottato il figlio Louis, ora di cinque anni, nel 2010. La Bullock ha raccontato di aver mantenuto a lungo il segreto sul processo di adozione per proteggere la privacy di Laila, tanto da aver negato pubblicamente, all'inizio di quest'anno, di aver fatto un'altra aggiunta alla sua famiglia.

Bullock, che al momento frequenta con il fotografo Bryan Randall, aveva rivelato di aver adottato Louis circa due mesi dopo aver vinto l'Oscar come migliore attrice nel 2010 per il ruolo in 'The Blind Side', in cui interpretava una donna che adotta un adolescente di colore. Ma al trionfo professionale è seguito un periodo di crisi nella sua vita personale, quando era emerso che Jesse James, allora suo marito, l'aveva tradita più volte nei loro cinque anni di matrimonio, portando la Bullock a chiedere il divorzio poche settimane dopo.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata