Sean Penn entra nel cast del nuovo film di Anderson 'Inherent vice'

Los Angeles (California, Usa), 22 mag. (LaPresse) - Sean Penn sta trattando per entrare nel cast eccezionale del nuovo film di Paul Thomas Anderson dal titolo 'Inherent vice', ('Vizio di forma'). Come si legge sul sito 'Cigarettes & red vines' sono già stati confermati, tra gli interpreti del film, che conta più di 20 personaggi, Joaquin Phoenix, Owen Wilson, Benicio Del Toro, Reese Witherspoon, Jena Malone, Martin Short e Kevin O'Connor. Il nuovo film di Anderson segue il discusso 'The master', presentato alla 69esima mostra internazionale di Venezia, dove ha vinto il Leone d'argento per la regia e la Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile a Joaquin Phoenix e Phlip Saymour Hoffman.

Anche nella nuova pellicola Joaquin Phoenix torna ad essere protagonista del film nella parte di un investigatore privato di Los Angeles negli anni Settanta. Con probabilità Penn, invece, è in trattativa per il ruolo di un violento strozzino di nome Adrian Prussia. Questa pellicola potrebbe segnare l'inizio della collaborazione tra Paul Thomas Anderson e Sean Penn, che avrebbe già dovuto interpretare il ruolo di Dean Trumbell in 'Ubriaco d'amore' del 2002, ma era stato costretto a ritirarsi e il suo posto fu preso da Philip Seymour Hoffman. Le riprese del film, tratto dal romanzo di Thomas Pynchon, dovrebbero battere il primo ciak a breve.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata