Scienziati russi riportano in vita pianta dell'era glaciale

Mosca (Russia), 20 feb. (LaPresse/AP) - Gli scienziati russi hanno riportato in vita la Silene stenofilla, pianta risalente all'era glaciale, nell'ambito di un esperimento che spiana la strada per pratiche simili per altre specie. Gli scienziati sostengono che la pianta sia la più antica mai rigenerata e che sia fertile, poiché produce fiori bianchi e semi utilizzabili. La materia prima per l'esperimento erano alcuni campioni di tessuto di un frutto recuperati nella tana di uno scoiattolo dell'era glaciale, che conteneva frutti e semi congelati nel permafrost siberiano per oltre 30mila anni. Secondo i russi l'esperimento prova che il permafrost, i ghiacci perenni, sia effettivamente un deposito naturale per forme di vita antiche. I risultati dell'esperimento verranno pubblicati domani nel 'Proceedings of the National Academy of Sciences' degli Stati Uniti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata