Scarlett Johansson elegantissima alla premiere di 'We bought a zoo'

New York (New York, Usa), 13 dic. (LaPresse) - Scarlett Johansson, bellezza divina e diafana, ieri sera era presente alla premiere newyorkese del suo nuovo film 'We bought a zoo'. Abito elegante nero al ginocchio, capelli raccolti in un acconciatura che esaltava la sua bellezza anni 40 e plateau vertiginosi, Scarlett era la protagonista del red carpet del 'Ziegfeld theatre'. Come rivela il 'Daily mail', già durante la giornata, Scarlett è stata impegnata nella promozione del film: ospite al 'Today show' di Matt Lauer, la Johansson ha raccontato del suo anno difficile, del divorzio da Ryan Reynolds, dell'uscita delle foto scandalo. Tuttavia, l'attrice ammette di trovato molto sostegno: "Sono stata davvero fortunata, ho scoperto di aver avuto, anche in tempi di crisi, tanto amore attorno a me e le persone sono venute fuori nei momenti opportuni per aiutarmi", ha affermato l'attrice, aggiungendo: "E' stata una cosa veramente bella. Penso di aver anche imparato ad essere molto più tollerante e paziente".

Scarlett riconosce nel lavoro un ruolo molto importante nella sua vita, anche per superare i problemi: "Il lavoro, penso che sia una specie di terapia", ha confessato. Chissà che Scarlett non abbia lavorato sodo, durante le riprese di questo film, proprio per distrarsi dai suoi problemi personali. La vicenda, basata sul libro di memorie di Benjamin Mee, racconta come l'autore e la sua famiglia avessero speso i loro risparmi di una vita per comprare il 'Dartmoor zoological park', zoo fatiscente nella campagna londinese che ospitava 200 animali esotici in via d'estinzione. Nel cast anche Matt Damon, Colin Fors e Tomas Haden Church.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata