Scarlett Johansson è troppo sexy per prossimo film di Fincher

Los Angeles (California, Usa), 18 ott. (LaPresse) - Scarlett Johansson è stata ritenuta troppo sexy per essere la protagonista di 'La ragazza con il tatuaggio del drago', nonostante la sua grandiosa prova nelle selezioni. Il regista David Fincher ha deciso di affidare il ruolo della protagonista Lisbeth Salander a Rooney Mara, attrice 26enne, perchè altrimenti tutta l'attenzione del pubblico rischierebbe di essere focalizzata sul momento in cui Scarlett si potrebbe spogliare. Il regista, che era preoccupato di non riuscire a trovare l'attrice giusta per il ruolo, a 'Vogue.com' ha spiegato: "Abbiamo provinato attrici provenienti da ogni parte del mondo, dalla Nuova Zelanda alla Svizzera. Avevo visto un sacco di ragazze e stavo cominciando a pensare di desiderare una persona che non in realtà non esiste. Scarlett è stata grande, un provino fantastico, ma è troppo sexy". E così la scelta è ricaduta sulla collega. Lei forse non l'avrà presa molto bene, soprattutto dopo le sue foto di nudo circolate in rete, ma essere scartate per un motivo del genere, in fondo, non è poi così male, soprattutto se detto da un grande regista di successo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata