Scarlett Johansson debutta alla regia con adattamento di Truman Capote

Cannes (Francia), 17 mag. (LaPresse/AP) - Scarlett Johansson farà il suo debutto alla regia con un adattamento di un romanzo di Truman Capote, 'Incontro d'estate'. Dutrante il festival del cinema di Cannes, un pubblicista dell'attrice ha confermato che la star degli 'Avengers' sarà alla regia del film tratto dall'opera prima dello scrittore, che andò perduta e venne rinvenuta casualmente nel 2004. I finanziamenti per il film sono stati accorati a Cannes.

Incontro d'estate' racconta la storia di una 17enne di un'importante famiglia newyorkese che passa l'estate da sola a New York nel 1945 intrecciando un rapporto sempre più morboso con un ragazzo ebreo. Capote non volle mai pubblicare il libro e addirittura affermò di averlo bruciato. Il manoscritto fu ritrovato vent'anni dopo la morte dello scrittore nella sua vecchia casa di Brooklyn e pubblicato postumo nel 2005. La Johansson comparirà presto anche in 'Don Jon', film indipendente dove sarà di fianco a Joseph Gordon-Lewitt, anche lui al debutto alla regia e alla sceneggiatura di un lungometraggio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata