Sarah Jessica Parker: I tacchi mi hanno rovinato i piedi

New York (New York, Usa), 13 mar. (LaPresse) - Capita anche alle icone di stile, perennemente innamorate delle loro Manolo Blahnik e Jimmy Choo dai tacchi vertiginosi. Sarah Jessica Parker ha grossi problemi ai piedi, che le sono stati causati dall'uso eccessivo delle scarpe con il tacco alto. "Correvo letteralmente con i tacchi. Lavoravo 18 ore al giorno e non li toglievo mai. Indossavo belle scarpe, alcune fatte meglio di altre, e non mi lamentavo mai", rivela l'attrice a 'The Edit'. Soltanto dopo la distorsione alla caviglia sul set di 'I Don't Know How She Does it", la Parker si è resa conto di quanto i suoi piedi fossero deformati. "Sono andata da un podologo e mi ha detto: "i tuoi piedi fanno cose che non dovrebbero poter fare. Quest'osso che sporge in questo punto, lo hai creato tu. Non dovrebbe essere qui", ha detto la Carrie Bradshaw di 'Sex and the City', che è stata costretta a limitare l'uso dei tacchi ed ha dato parte della colpa dei suoi problemi ai piedi alle scarpe dal prezzo moderato con tacco di plastica indossate sul set del suo ultimo film. "E' triste perché i piedi mi hanno portata dappertutto, ma alla fine hanno detto: 'sai cosa? Siamo davvero stanchi, ti puoi fermare - e non metterci più quelle scarpe economiche?'". Parker usa ancora i tacchi per gli eventi importanti e i red carpet, ma non metterà più scarpe con le suole di plastica.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata