Sarà resa pubblica la telefonata di Demi Moore al 911

Los Angeles (California, Usa), 27 gen. (LaPresse/AP) - Le autorità renderanno pubblica la telefonata fatta da Demi Moore al 911 (il numero telefonico di emergenza degli Stati Uniti) per chiedere aiuto prima del ricovero in clinica per esaurimento nervoso. Lo riporta il Los Angeles Times, secondo cui l'ufficio del procuratore di Los Angeles, dopo aver esaminato il nastro, ha richiesto che alcune parti della chiamata siano cancellate per rispettare le leggi federali sulla privacy.

Il crollo è dovuto agli stress degli ultimi mesi patiti dalla Moore: a novembre la Moore ha posto fine al suo matrimonio con Ashton Kutcher, in seguito alle notizie della sua presunta infedeltà. Il portavoce della Moore, Carrie Gordon, ha reso noto che l'attrice 49enne, si sta facendo aiutare da professionisti per curarsi e che si sta impegnando per stare meglio. È sperabile che la pubblicazione della telefonata non di un nuovo colpo emotivo all'attrice.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata