Sanremo, tutti i cantanti in gara e gli ospiti della seconda serata
Si esibiscono quattro delle otto nuove proposte, poi dieci dei venti campioni. Baudo sul palco a 50 anni dal suo primo festival, poi Sting con Shaggy e Vecchioni

Inizia la gara dei giovani del 68simo Festival di Sanremo. La seconda serata di questa edizione inizia proprio con l'esibizione di quattro delle otto nuove proposte. A dare il via alle musiche Lorenzo Baglioni con la sua 'Il congiuntivo', poi Giulia Casieri in 'Come stai', Mirkoeilcane in 'Stiamo tutti bene' e Alice Caioli con 'Specchi rotti'. Poi sarà la volta di dieci dei venti campioni: Le Vibrazioni, Nina Zilli, Diodato e Roy Paci, Elio e le storie tese, Ornella Vanoni con Bungaro e Pacifico, Red Canzian, Ron, Renzo Rubino al posto dei sospesi Ermal Meta e Fabrizio Moro, Annalisa e i Decibel.

Fra gli ospiti spunta a sorpresa, come annunciato in conferenza stampa, Roberto Vecchioni, che canterà un brano con Baglioni con una introduzione recitata da Michelle Hunziker. Gli altri ospiti della serata sono il Mago Forest, Franca Leosini, che farà qualcosa con il direttore artistico "della quale mi vergogno - dice Baglioni - e lei è complice". "Cari amici, considerato l'affetto con cui mi siete vicini, sono certa che abbiate notato come io sia raramente presente in altre trasmissioni televisive - ha scritto su Facebook la popolarissima conduttrice - malgrado la cortesia e l'amabilità con cui tanti colleghi continuano a invitarmi. Ho accettato l'invito di Claudio Baglioni perché il Festival di Sanremo è un evento che affonda le radici nella cultura e nei cuori del nostro meraviglioso Paese".

Ma stasera è anche la sera del ritorno a casa di Pippo Baudo, che ricalcherà l'Ariston a 50 anni dal suo primo Festival. E ancora, per la parte musicale Sting con Shaggy, che oltre al loro brano canteranno 'Muoio per te' di Zucchero, Il Volo con un omaggio a Sergio Endrigo, Biagio Antonacci con un suo brano e 'Mille giorni di te e di me' in duetto con Baglioni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata