Sanremo, trionfano Ermal Meta e Fabrizio Moro. Il Festival travolto da Laura Pausini e commosso da Fiorella Mannoia
Battuti Lo Stato Sociale e Annalisa. Fiorello interviene al telefono. La dedica di Favino a Michelle

Sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con 'Non mi avete fatto niente' i vincitori del 68simo Festival di Sanremo. Secondo Lo Stato Sociale, terza Annalisa. "Voglio dedicare questa vittoria a mio figlio Libero che è a casa", dice Moro, Meta invece lo dedica alla sua casa discografica, la Mescal, "perché ha creduto in me quando nessun altro lo faceva".

Il resto della classifica vede al quarto posto Ron, poi Ornella Vanoni con Bungaro e Pacifico, Max Gazzè, Luca Barbarossa, Diodato e Roy Paci, The Kolors, Giovanni Caccamo, Le Vibrazioni, Enzo Avitabile e Peppe Servillo, Renzo Rubino, Noemi, Red Canzian, Decibel, Nina Zilli, Roby Facchinetti e Riccardo Fogli, Mario Biondi, ultimi Elio e le storie tese.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata