Sanremo, terza serata record: 51,6% share, mai così dal 1999
Ancora un grande ascolto per l'edizione 2018

Mai così dal 1999, epoca Fabio Fazio, per una terza serata del festival di Sanremo. Giovedì sera sono stati 10 milioni 850mila gli spettatori, con uno share del 51,6%. Ancora un grande ascolto per l'edizione 2018 che nella terza serata cresce di circa due punti di share rispetto all'edizione 2017. "È stata la terza serata più vista del millennio", ha commentato il direttore di Rai1 Angelo Teodoli.

La prima parte - dalle 21.20 alle 23.55 - ha registrato 12 milioni 657 mila telespettatori, con uno share del 51.1. La seconda parte - dalle 24.00 all'1.02 - è stata seguita da 6 milioni 142 mila spettatori, con il 54.43 per cento di share. 

Il picco di ascolto in termini di spettatori è stato registrato alle 21.52 con 15 milioni 826 mila, quello di share alle 23.54 con il 58.4 per cento. Per quanto riguarda il web, i video on demand del Festival di Sanremo distribuiti su RaiPlay e sul canale Rai di YouTube hanno totalizzato per le prime tre serate 11 milioni e mezzo di visualizzazioni con una crescita rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente del 135 per cento.

Sulle piattaforme Social (dati Nielsen) per le prime tre puntate del Festival, si sono registrate 13 milioni di interazioni con una crescita rispetto alla precedente edizione del 7 per cento. In particolare la piattaforma che registra la maggiore crescita è Twitter, con il 100 per cento in più di interazioni su ogni singola serata.

Ancora in crescita il "Dopofestival" che fa registrare il suo record di share con il 38 per cento e 2 milioni 42 mila spettatori, mentre la striscia quotidiana "Prima Festival", in onda dopo il Tg1, ha ottenuto 7 milioni 232 mila telespettatori, per uno share del 28 per cento di share e a seguire "Sanremo Start" è stato visto da 10 milioni 272 mila persone con il 37 per cento di share.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata