Sanremo, Tecla Insolia: Non è giusto trasmettere registrazione

Sanremo (Imperia), 4 feb. (LaPresse) - "Non lo trovo giusto". Così Tecla Insolia, la più giovane partecipante al Festival, commenta la notizia che nella serata della finale gli artisti rimasti in gara delle Nuove Proposte non canteranno, ma saranno trasmesse le registrazioni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata