Sanremo, Sandra Milo: Virginia Raffaele mi vede come una bambina
Continua a far discutere l'imitazione dell'attrice fatta dalla comica al Festival

Continua a far discutere l'imitazione di Sandra Milo, musa di Fellini, fatta da Virginia Raffaele al Festival di Sanremo con vestito rosso attillato, tacchi e capelli biondi voluminosi."'Lei per me è sempre un'eterna bambina, io la vedo sempre rosa', mi ha detto Virginia l'indomani sera al telefono. Ho 83 anni e dico: Virginia ti adoro!", dice l'attrice a 'La vita in diretta'.

"Le grandi celebrazioni in Italia sono la satira e i funerali. Meglio la satira!", prosegue Sandra Milo commentando l'imitazione che, nelle scorse ore, ha tanto fatto arrabbiare la figlia, Debora Ergas.

"In questa imitazione, dove appare una 'fatalona', non riconosco la donna che mi ha educata", racconta infatti Debora. "Mia madre negli anni '70 mi portava ai cortei per rivendicare l'essere donna, il diritto del divorzio, il rispetto verso l'altro".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata