Sanremo, ospite Ligabue: all'Ariston solo una volta nel 2014

Il cantante si unirà a Antonello Venditti, Alessandra Amoroso, Elisa, Giorgia e ad Andrea Bocelli con il figlio Matteo

Manca l'ufficialità di 'Mamma Rai', ma ormai non ci sono più dubbi. Già da giorni se ne parlava: Ligabue sarà uno dei super ospiti del Festival di Sanremo. La conferma arriva dopo che il cantante è stato avvistato mentre entrava all'Ariston, nella città dei fiori, per le prove. Al momento, però, non è ancora chiaro in quale delle serate sarà presente. Cosa che, per la verità, vale per tutti gli italianissimi (come da volontà del direttore artistico Claudio Baglioni) ospiti annunciati fino ad oggi.

Si sa solo che Ligabue si unirà a Antonello Venditti, Alessandra Amoroso, Elisa, Giorgia e ad Andrea Bocelli con il figlio Matteo nella lista che giorno dopo giorno si allunga. Ferve ancora l'attesa intorno ad alcuni altri nomi che paiono quasi certi: Raf e Umberto Tozzi, Eros Ramazzotti con Luis Fonsi e Marco Mengoni con Tom Walker (al momento paiono gli unici due possibili strappi alla regola degli stranieri).

Ligabue, il cui nuovo album 'Start' è in uscita l'8 marzo e che dal 14 giugno sarà in tour negli stadi d'Italia, fu ospite al Festival nel 2014, quando aprì la kermesse cantando 'Creuza de ma' di Fabrizio De Andrè e poi tornò l'ultima serata er cantare 'Certe notti', 'Il giorno di dolore', 'Il sale della terra' e 'Per sempre'. Fu la sua prima e unica volta a Sanremo, quindi il ritorno non può che essere atteso e gradito. Baglioni è riuscito nell'impresa che prima di lui fu opera solo di Fabio Fazio.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata