Sanremo, Noemi insulta poliziotto: denunciata per oltraggio
Avrebbe cercato di oltrepassare un varco nel senso sbagliato attaccando l'agente

La sicurezza è una cosa seria a Sanremo, soprattutto nei giorni del Festival. Per questo è stata istituita una zona rossa intorno al teatro Ariston e nessuno, neanche i cantanti in gara, possono sottrarsi ai controlli.

Stando a quanto riporta il Corriere della sera, a finire nei guai perchè poco tollerante nei confronti della sicurezza, è stata Noemi. L'interprete sarebbe stata denunciata per oltraggio a pubblico ufficiale dopo aver insultato un poliziotto. Noemi avrebbe cercato di oltrepassare un varco nel senso sbagliato, rispedita indietro, probabilmente complice la concitazione dei giorni del Festival, avrebbe detto, rivolta all'agente, "guarda che co...ne". 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata