Sanremo, Leone: Nei cinque giorni di Festival accadrà di tutto

Sanremo (Imperia), 13 gen. (LaPresse) - Il 65esimo Festival di Sanremo si terrà dal 10 al 14 febbraio. "In quei cinque giorni accadrà di tutto". Così Giancarlo Leone, direttore di Rai1, alla conferenza stampa di presentazione della kermesse al Casinò della città ligure. "Ci sono novità importanti. La prima - aggiunge - è che questo festival viene condotto da un conduttore Rai affiancato da due cantanti. E' dall'87 che non succedeva". Entrambe le artiste sono veterane del Festival: Emma ha vinto nel 2012, Arisa l'anno scorso. "Questo è un elemento nuovo e importante" nota Leone.

Un'altra novità, prosegue Leone, è data dai "20 cantanti in gara, quindi una larga partecipazione di canzoni, di cui 6 soltanto arriveranno alla finalissima quindi si torna alle esclusioni". Inoltre, prosegue il direttore di Rai1, "Carlo ha voluto dare spazio alle nuove proposte, vedremo i giovani a inizio e non a fine serata".

Infine i quattro sistemi di votazione: il televoto che quest'anno si potrà esprimere anhe tramite una app per smartphone, quello della sala stampa, la giuria degli esperti e quella demoscopica. "Ogni festival porta una sua cifra artistica ed editoriale e porta delle noivtà, e anche quest'anno non ha mancato di seguire questa regola", conclude Leone.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata