Sanremo, Festival al via: Pausini rimanda a sabato, la gara parte con Annalisa
La cantante si ferma per una laringite e sarà l'ospite della finale. Serata di apertura con Fiorello

Non ce la fa Laura Pausini a essere sul palco dell'Ariston per la prima del Festival di Sanremo condotto da Claudio Baglioni insieme a Pierfrancesco Favino e Michelle Hunziker. Il suo però non è un forfait: la cantante, ha annunciato il vicedirettore di Rai1, Claudio Fasulo, in conferenza stampa, sarà ospite della finale di sabato. "Come avevo promesso ho fatto il possibile in queste ore per riuscire a partire per Sanremo - ha scritto l'artista su Facebook -, ma la mia laringite purtroppo non mi consente di partecipare al Festival questa sera e per qualche giorno dovrò stare a riposo e continuare con le medicine. Sanremo è troppo importante per me, è casa mia, non ci rinuncio. Posso confermare quindi che ci sarò, e ci sarò Sabato! Salirò sul palco dell'Ariston e darò tutta me stessa, non vedo l'ora!".

Non c'è Pausini, c'è invece Rosario Fiorello. "Manca poco...", ha scritto sul suo profilo Twitter lo showman, che da giorni chiede a Baglioni di poter fare lo 'scaldapubblico', quando invece il conduttore e direttore artistico del Festival gli propone di intervenire alle 22.30, nel momento più caldo della serata. Gli altri ospiti della 'prima' sono Gianni Morandi, che dopo averlo invitato su Facebook si esibirà insieme a Tommaso Paradiso, il frontman dei The giornalisti, e il cast dell'ultimo film di Gabriele Muccino, 'A casa tutti bene'.

A inaugurare la gara di questa 68sima edizione sarà Annalisa, prima big in gara con la sua 'Il mondo prima di te', poi la scaletta dei venti campioni prosegue con Ron, The Kolors, Max Gazzè, Ornella Vanoni con Bungaro e Pacifico, Ermal Meta e Fabrizio Moro, Mario Biondi, Roby Facchinetti e Riccardo Fogli, Lo Stato Sociale, Noemi, Decibel, Elio e le storie tese, Giovanni Caccamo, Red Canzian, Luca Barbarossa, Diodato e Roy Paci, Nina Zilli, Renzo Rubino, Enzo Avitabile e Peppe Servillo, Le Vibrazioni.

Nel frattempo, i numeri di Sanremo 2018 sono già in crescita: le interazioni sui social sono il 10% in più rispetto allo scorso anno, con 1 milione 600mila visualizzazioni dei contenuti video su Facebook, Twitter, Instagram e Rai Play. L'hashtag #iosonoqui lanciato da Hunziker è stato tra i trending topic fino a sera. Il Prima Festival è sui 2,5 punti di share in più rispetto allo scorso anno e per il Festival vero e proprio "ci aspettiamo un po' più del 40%, forse qualcosina di più si riuscirà ad avere", ha scommesso il direttore di Rai1, Angelo Teodoli.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata