Sanremo, Amadeus: Festival in normalità, no piano B

Dogliani (Cuneo), 5 set. (LaPresse) - "Il Festival 2021, quello che per me è il 70+1, deve essere il primo festival della rinascita dopo il coronavirus e deve essere un Sanremo in normalità. Non c'è un piano B". Così Amadeus, direttore artistico e presentatore del prossimo festival di Sanremo parlando dal palco del Festival della Tv e dei nuovi media di Dogliani (Cuneo). "Però qualora si capisse che ancora non è tempo, per me la soluzione è allontanarci, scansarci dal Festival. Se il Festival torna è nella normalità - ha aggiunto -, è impensabile avere un Ariston vuoto. Impensabile un'orchestra ogni 2 metri".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata