Sanremo 2014, Arisa scala la lavagna e raggiunge Renga: la vittoria a 2,10
Roma, 22 feb. – Mancano poche ore alla serata finale del Festival di Sanremo e si fanno sempre più concrete le possibilità di vittoria di Arisa, tanto che la quota per “Controvento” sulla lavagna Snai è scesa a 2,10, la stessa di Francesco Renga. Perdono terreno Cristiano De André, che sale da 6,00 a 9,00, e Noemi, che passa da 11 a 12, mentre recupera Giusy Ferreri, che scende da 22 a 15, alla pari con Raphael Gualazzi e The Bloody Beetroots (in precedenza offerti a 16). Più lontano Renzo Rubino, che ieri ha vinto il premio per il miglior arrangiamento con “Ora”: la sua vittoria vale 20 la posta. A 25 ci sono i Perturbazione, quota 33 per Antonella Ruggiero e Ron, 50 per Francesco Sarcina, 66 per Giuliano Palma e infine 80 per Frankie Hi Nrg. (Agipronews)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata